Sorteggi: ecco i gironi di Champions League ed Europa League!

I gironi di Champions League ed Europa League sono stati sorteggiati tra ieri e oggi: ecco le sfide che attendono le squadre italiane

Sono sette le squadre italiane che affronteranno la campagna europea nella stagione 2020-2021. Alla pattuglia già composta da Atalanta, Inter, Juventus e Lazio (Champions) più Napoli e Roma (Europa League) si è aggiunto ieri sera il Milan. Lo ha fatto nella maniera più rocambolesca possibile, aggiudicandosi ai rigori il playoff di Europa League contro i portoghesi del Rio Ave al termine di una indimenticabile girandola di emozioni. Rossoneri in vantaggio con Saelemaekers al 50’: la reazione dei biancoverdi però è veemente, col pari siglato da Geraldes al 72’ e il sorpasso griffato da Gelson Dala subito dopo l’inizio dei supplementari.

Il clamoroso fallo di mano di Borevkovic al minuto 120 ha permesso a Calhanoglu, su rigore, di ristabilire la parità. I rossoneri hanno poi rischiato di capitolare ben tre volte dal dischetto: gli errori di Monte, Kieszek e Geraldes hanno evitato al Diavolo una condanna che è invece toccata agli uomini di Silva, dopo l’errore decisivo di Aderlan Santos. Tra ieri e oggi si sono svolti a Nyon (Svizzera) i sorteggi dei gironi di Champions ed Europa League, con esiti agrodolci per le squadre del Bel Paese.

Fino a 10€ rimborsati sulla prima bet

gironi chiampions europa league
I gironi di Champions League: il cammino di Atalanta, Inter, Juventus, Lazio

Accoppiamenti abbordabili, in Champions League, per Juventus e Lazio. I bianconeri sfideranno il Barcellona di Messi (suggestivo l’incrocio con CR7) e Koeman per la supremazia nel Gruppo G: la Dinamo Kiev di Lucescu e gli ungheresi del Ferencvaros sembrano invece ostacoli superabili senza troppi sforzi. Anche i biancocelesti di Inzaghi (Gruppo F) possono ringraziare l’urna di Nyon: il Borussia Dortmund lo scorso anno aveva eliminato l’Inter ai gironi ed è temibile; Zenit e soprattutto Club Bruges sembrano invece squadre alla portata di quella capitolina.

Compito impegnativo, invece, per un’Atalanta che dovrà vedersela nel Girone D con i campioni d’Inghilterra del Liverpool e gli olandesi dell’Ajax: i Lanceri, però, non sono più la squadra che due anni fa aveva sfiorato la finalissima, eliminando la Juve. Il Midtjylland sembra invece giocare solo il ruolo di quarto incomodo. Anche l’Inter si trova davanti un raggruppamento da affrontare con le molle (B): la lotta per il primo posto sarà contro il Real di Zidane, ma Shakhtar Donetsk e Borussia Monchengladbach non sono squadre da poter sottovalutare. Il passaggio agli ottavi, per i nerazzurri, andrà guadagnato con sudore.

Cerchi il miglior bonus per iniziare a scommettere?

Trova tutti i nostri Bonus esclusivinella nostra sezione Comparazione Bonus

Oggi i sorteggi dei gironi di Europa League: il cammino di Roma, Napoli e Milan

In Europa League gli unici sorrisi sono quelli della Roma che, da testa di serie, avrà un gruppo A abbordabile. Young Boys, Cluj e CSKA Sofia non sembrano infatti poter impensierire il cammino degli uomini di Fonseca verso la fase ad eliminazione diretta. Anche il Napoli ha avuto il privilegio del sorteggio in prima fascia, ma con esiti diversi: Real Sociedad e AZ Alkmaar, infatti, sono tutt’altro che squadre cuscinetto e daranno filo da torcere a Mertens e compagni per il superamento del turno. Il Rijeka, infine, sembra essere il classico vaso di coccio del Gruppo F. Vita dura, nel Girone H, per il Milan: inserito in terza fascia, infatti, il Diavolo dovrà vedersela con Celtic, Lille e Sparta Praga. Per volare ai sedicesimi ci vorrà una squadra ben diversa rispetto a quella “ammirata” contro il Rio Ave.

Puoi controllare i risultati e le quote in tempo reale sulla nostra pagina Risultati Live

10€ al deposito + 200€ di benvenuto

Gioca Responsabilmente

Pronostici di Oggi ci tiene ad informare tutti i nostri visitatori che non vogliamo in nessuno modo spingere i nostri utenti a giocare e che ogni nostro pronostico e’ solo a scopo informativo e comparativo. E’ severamente vietato giocare se sei minorenne e ricordati che può causare dipendenza patologica.
Il Gioco e’ bello quando dura poco.

5,0 rating
Bonus fino a 425€
5,0 rating
100% di Rimborso fino a 10€
4,5 rating
Fino a €50 di Bonus sulla prima ricarica
5,0 rating
Fino a 210€ di Bonus
4,3 rating
Fino a €215 di Bonus
Newsletter
Newsletter


Iscrizione Gratuita! Articoli e Pronostici ogni settimana!


Rispettiamo la privacy e la legge italiana, non useremo mai i tuoi dati per altri scopi!

Ultimi Articoli
17 Maggio 2024
16 Maggio 2024